menu

BLOG

HOME

BALI

L'isola dal tramonto perfetto...
Data: 23/05/2017 Categoria: Diario del Pv

La vista di un bel tramonto è un piacere che in tutti i miei viaggi non mi sono mai fatta mancare!

L'attesa del sole che pian piano si addormenta è per me un momento magico in cui l'adrenalina e l'eccitazione lentamente calano, lasciando il posto alla pace e alla calma, ma con ancora forti nella mente l'esperienze della giornata appena trascorsa.

C' è un posto che più di tutti mi ha affascinato con i suoi tramonti: la magica isola di BALI!

La location per eccellenza dove essere quando il giorno lascia il posto alla notte è il luogo sacro di TANAT LOT, tempio che si erge su uno scoglio sul mare dedicato agli dei dell'acqua il cui significato e ' appunto terra (TANAT) e mare (LOT). Quando l'ho visto nella mia guida turistica ne sono rimasta affascinata ed ho immediatamente pensato che sarebbe stato tra i primi posti da visitare e data la sua suggestiva posizione, sicuramente al tramonto!

Arrivati lì, le mie aspettative non potevano essere meglio ripagate!

Il sole lentamente cominciava a scendere e con esso il mare, togliendo il tempio dal suo marittimo isolamento, permettendo così ai balinesi di compiere i lori tradizionali rituali, accompagnati da numerosi turisti che come noi, erano ormai rapiti da quell'atmosfera così mistica e senza tempo!

....ALLA RICERCA DEL TRAMONTO PERFETTO!...

Nella parte ovest dell'isola, vi è una cittadina di mare diventata famosa per le scure spiagge e le sue alte onde che sfidano senza sosta i surfisti; si tratta di SEMINYAK. Un altro posto dove l'attesa del tramonto è diventata sia per i locali, sia per i turisti una meravigliosa abitudine che si ripete tutti i giorni. Così qualche sera dopo prendemmo un taxi da Sanur e in soli 30 minuti arrivammo nel bar più famoso di questa giovane e animata cittadina: LA PLANCA!

Questo divertentissimo locale, non è altro che un insieme di ombrelloni dai mille colori, dove persone di diversa nazionalità ed età si ritrovano per godere dello spettacolo di madre natura.

Ci piacque subito!

Ci sistemammo in prima fila, dove sorridenti e instancabili camerieri ci portarono i nostri cocktail in insoliti bicchieri; l'ambiente circostante era vivace e familiare tanto da far perdere la cognizione del tempo!

Chiudo gli occhi per un’istante, voglio rivivere adesso quelle sensazioni; in mente un ricordo in particolare, il più vivo, il più bello: all' improvviso, il mare, la spiaggia e le nuvole si tingono di un rosso vivo ed il brusio circostante pian piano cessa lasciando spazio allo stupore...

Una palla di fuoco si scontra con il mare e tutta l'aria si colora!

Respiro a fondo così da poter vivere con tutti i miei sensi questo spettacolo perché nessuna foto o video può descrivere la potenza di questo perfetto momento! Vorrei bloccare il tempo, ma non posso! E dopo pochi minuti il cielo si fa buio e mille luci si accendono all'orizzonte.



Euphemia Personal Voyager Federica Paroli (ALBENGA)

Lascia un commento - Richiedi informazioni



Mappa Climatica

ad ogni stagione il suo viaggio

archivio articoli

arrow_drop_up